Calcio – Dionisio, DS in pectore dell’Avellino.12 ‘congela’ 3 big

0
11

La cordata costituita dal Dottor Walter Taccone sembra essere insieme all’accoppiata Mario Nusco-Antonio Sibilia quella con maggiori possibilità di far ripartire il calcio ad Avellino. Il gruppo a cui fa capo il noto medico si sarebbe attivato già per creare una squadra che rappresenti il giusto mix tra giovani ed elementi di esperienza. Il Ds Dionisio è già all’opera per reperire gli uomini giusti, così da affrontare nel migliore dei modi un torneo difficile come quello di serie D. Da tempo il pool ha raggiunto una intesa con il ‘Pitone’ Raffaele Biancolino, pronto a tornare in biancoverde per la terza volta in carriera, rinunciando ad una allettante offerta del Brindisi, formazione neopromossa in Seconda Divisione. Tra i giocatori bloccati ci sarebbe il difensore Marco Arno, 34enne ex Cavese – nelle ultime due stagioni al Foggia, da dove si è svincolato a metà della scorsa stagione – pronto a ripartire con la casacca dei lupi. Una lunga carriera in C con le maglie – tra le altre – di Siena, Frosinone, Casertana, Prato, Teramo e Solbiatese e con due brevi parentesi nel campionato cadetto, dove ha indossato le casacche di Cremonese e Ancona. L’altra pista ricondurrebbe all’estremo difensore Vincenzo Criscuolo. 38enne nato a Johannesburg – in Sud Africa – lo scorso anno all’Aversa Normanna – ha giocato anche con Cavese, Nocerina, Palmese, Battipagliese e Cisco Roma. (di Sabino Giannattasio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here