Calcio Avellino, Rastelli: “Sapevamo che non era facile vincere”

0
2

Calcio – Si presenta dispiaciuto e rammaricato il tecnico dei lupi Massimo Rastelli nella sala stampa del “San Nicola” di Bari nel post gara: “L’Avellino ha letteralmente dominato gli avversari – afferma -. Purtroppo, non siamo riusciti a portare a casa i tre punti anche se, sul tiro di Galabinov ho dei forti dubbi. Ho avuto la sensazione che la palla fosse entrata. Tuttavia, non siamo riusciti a finalizzare le ottime opportunità avute ed anche per questo siamo stati puniti. Rispetto alla gara con l’Empoli – continua – abbiamo creato molte più giocate a nostro favore. Sapevamo che non era facile vincere oggi, tuttavia il Bari non ha creato grandi pericoli ma ha dimostrato di essere una squadra dal gran carattere”.
Sull’attacco: “Mi è piaciuto molto Ciano. Castaldo e Galabinov hanno giocato al di sotto delle loro possibilità, a mio avviso”.
Sui duemila tifosi biancoverdi presenti al “San Nicola”: “Sicuramente si aspettavano un altro risultato positivo. Anche se così non è stato, abbiamo disputato un’altra buona prestazione ed i nostri meravigliosi sostenitori sanno che, in fondo, è questo che conta. Ora resettiamo questa partita al più presto perché venerdì arriva il Siena che è una signora squadra e, soprattutto, una delle candidate alla promozione diretta in serie A” – conclude -.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here