Calci, pugni e vetri in frantumi: 22enne denunciato per aggressione

0
1

Avellino – Un pregiudicato 22enne della provincia di Avellino è stato denunciato in stato di libertà dagli agenti della Sezione Volanti della Questura di Avellino perché responsabile di lesioni personali e danneggiamento nei confronti di un suo coetaneo. Gli agenti sono intervenuti infatti, a seguito di segnalazione di rissa in atto, in una strada del centro cittadino. Giunti sul posto, hanno bloccato ed identificato un giovane che tentava di allontanarsi frettolosamente dal luogo della rissa. Nella circostanza, gli agenti hanno notato una seconda persona visibilmente scossa e con tumefazioni al viso. Questi ha riferito agli agenti che poco prima era stato preso a calci e pugni dal malvivente e che quest’ultimo con un casco da moto gli aveva anche mandato in frantumi il vetro della vettura sulla quale era a bordo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here