Calabritto – Buon riscontro per la personale del pittore Del Guercio

0
2

Calabritto – Si è concluso con un successo oltre più ogni rosea aspettativa la mostra di quadri “Dimensione Arte” promossa a Calabritto dal noto pittore Virgilio Del Guercio. Oltre mille i visitatori che hanno affollato la sala del consiglio comunale di Calabritto dove erano stati collocati oltre cento dipinti dell’artista di origini calabrittane. Per l’occasione Del Guercio ha deciso di esporre molti ritratti riferiti ai paesaggi naturalistici visitati nei suoi ultimi viaggi in Europa, in particolare nel Sud della Francia.
Diverse e molto apprezzate anche le opere riferite al suo stile per antonomasia, l’ipermetafisica. La mostra di Del Guercio è stata intervallata da momenti culturali tra cui il concerto di violini con Daniele Gibboni e il suo gruppo. Gibboni, che nella sua lunga carriera si è esibito insieme ad artisti del calibro di Katia Ricciarelli e Salvatore Accardo, ha recentemente collaborato con le principali orchestre sinfoniche di Bulgaria, Bielorussia e Albania. Sempre nel corso della serata dedicata alla musica da camera Del Guercio si è dilettato nella recitazione, sua seconda passione, dei principali brani di Garcia Lorca, su tutti la poesia “Alle cinque della sera”.
Molto apprezzata la kermesse pittorica dal sindaco di Calabritto Giuseppe Sierchio, che, da esperto in materia, ha introdotto la mostra dell’artista calabrittano, sottolineandone la pittura “che non segue più un progetto, non sviluppa più un disegno, ma esprime la propria creatività in un atto spontaneo e irrazionale, non privo di casualità. La realtà che viene indicata nei suoi lavori – ha spiegato Sierchio alludendo alle ultime opere ipermetafisiche di Del Guercio – è ora solamente evocata e va intesa unicamente come un riferimento allusivo o simbolico e non come un’indicazione descrittiva”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here