Buonaiuto:”Per crescere il Pdl non deve ripetere errori del passato”

0
4

Antonio Buonaiuto, tra i pionieri di Berlusconi in provincia di Avellino, fa una attenta analisi del momento che vive il Pdl in Irpinia. “La non crescita del partito in Irpinia è da imputare all’assenza continua della coordinatrice Cosenza sul territorio. Questo testimonia che non è pensabile a doppi incarichi: istituzionali e di rappresentanza di partito. Oggi che la casella del coordinatore sarà di nuovo libera, non bisogna ripetere errori del passato. Bisogna adoperarsi affinché lo stesso sia affidato a qualcuno che davvero voglia gestire il partito in maniera concreta. Una persona di indubbia esperienza, sia politica che partitica, che si impegni nel difficile compito di indicare una via di crescita e radicamento sul territorio. C’è bisogno di una persona, capace di dedicare il massimo del tempo al Popolo della Libertà”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here