Avellino – Pratica forense: due laureati all’Avvocatura del Comune

10 Gennaio 2006

Avellino – La Giunta comunale ha deliberato la pubblicazione di un bando per la selezione di due praticanti neolaureati in Giurisprudenza da ammettere allo svolgimento della pratica forense presso l’Ufficio dell’Avvocatura Interna del Comune. Una delibera nata su proposta dell’assessore Nicola Micera. La durata del praticantato è di due anni, così come previsto dalla legge, e si concluderà con il rilascio del certificato di avvenuta pratica da parte dello stesso Ufficio di Avvocatura. Tutti gli interessati potranno inoltrare la domanda al Comune di Avellino entro 30 giorni dalla pubblicazione del bando. A selezionare i richiedenti sarà una apposita commissione.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.