Avellino – Donna 45enne trovata morta sul suo pianerottolo

0
2

Avellino – Questa notte i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Avellino sono intervenuti, a richiesta dei medici del locale 118, in un condominio di Vico del Giardino, vista la presenza del corpo esanime di una donna.
Il cadavere era disteso sul pianerottolo condominiale proprio dinanzi alla porta d’ingresso della sua abitazione.
L’immediato intervento dei militari dell’Arma, coadiuvati dal medico legale all’uopo nominato dal magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Avellino, ha permesso di escludere un’eventuale causa violenta di morte, atteso che sul corpo di D. B. M. N., 45enne e cuoca di Avellino, non vi era alcun segno di violenza.
I più approfonditi accertamenti sul decesso hanno poi consentito di constatare che la donna, all’interno degli indumenti che portava indosso, aveva due piccoli involucri in plastica contenenti della sostanza stupefacente verosimilmente del tipo cocaina e anche una prima ispezione cadaverica esterna ha evidenziato la presenza di polvere bianca nelle narici.
I carabinieri stanno quindi ora sentendo i familiari e le persone che hanno passato con la donna la serata di ieri, al fine di far luce sugli ultimi momenti della vita di Nicoletta, che tra l’altro non presentava alcun precedente per droga, nemmeno per uso personale.
La certezza della causa della morte, comunque, si potrà avere solo al termine dell’esame autoptico e dei relativi accertamenti tossicologici disposti dai magistrati della Procura della Repubblica di Avellino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here