Atripalda – IV Torneo dell’Amicizia: domenica 12 cala il sipario

0
1

Atripalda – Domenica 12 settembre si concluderà il IV Torneo dell’Amicizia organizzato da numerose associazioni religiose e di volontariato di Atripalda. Alle ore 17.00 presso il campetto di Contrada Ischia si disputeranno le finali di pallavolo under e over 16, seguite dalle premiazioni di ogni bambino iscritto al torneo, delle prime tre squadre di ogni girone, e, novità aggiunta quest’anno, delle squadre che si sono contraddistinte per la lealtà e la correttezza in campo, alle quali sarà consegnata la coppa “fair play”. Lo slogan di quest’anno, infatti, è “Giochiamo Pulito. La Legalità scende in campo” per sottolineare che non si possono tralasciare il rispetto delle regole e della dignità altrui, neanche quando s’indossano maglietta e pantaloncini. Oltre alle partite di pallavolo e di calcetto, il torneo ha previsto, come ogni anno, dei momenti di riflessione e di sensibilizzazione relativi al tema scelto. La giornata di giovedì 9 settembre si è conclusa, infatti, con uno spettacolo teatrale del gruppo di giovani di Serino G&Dshow, che ha presentato una rivisitazione del film Gomorra, rielaborando la storia di diverse associazioni criminali del territorio. L’ospite scelto per la giornata conclusiva è Don Luigi Merola, che, alle ore 20:00, offrirà la propria testimonianza alla luce della sua esperienza come parroco di San Giorgio, parrocchia del quartiere napoletano di Forcella, dal 2000 al 2007. Don Luigi si è sempre contraddistinto per il suo impegno per sensibilizzare i suoi parrocchiani contro la criminalità organizzata. Nel 2007 il ministero dell’Istruzione di Roma gli ha conferito l’incarico di studio per la promozione della legalità nelle scuole. La soddisfazione più grande arriva il 23 marzo 2010, quando viene nominato consulente per la commissione parlamentare antimafia. Tutta la cittadinanza è invitata a prendere parte all’evento, per festeggiare insieme la conclusione del Torneo e per darci appuntamento al prossimo anno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here