Atrani – Nubifragio choc devasta il paese: una dispersa

0
7

Atrani – La pioggia dirompente ha provocato lo straripamento del fiume Dragone ad Atrani, comune della costiera amalfitana a ridosso di Amalfi. Normalmente il fiume scorre per vie sotterranee, ma le pioggie incessanti hanno causato l’innalzamento, fino all’esondazione. La violenza del fiume di fango è stata ben testimoniata dalle impressionanti immagini amatoriali diffuse su YouTube, Facebook e altri social network e viste da migliaia di persone.

Detriti e fango sarebbero stati fatali ad una ragazza di 21 anni originaria di Maiori che risulta dispersa. Lavorava in un bar del centro di Atrani travolto dall’acqua tracimata dal fiume Dragone, che non ha retto al devastante nubifragio sulle montagne sopra Amalfi e che ha trascinato a mare ogni cosa.
In mare sono state trascinate una ventina di vetture e decine di scooter.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here