Ariano – Varato il Piano Traffico

0
4

Ariano Irpino – Varato il Piano Traffico estivo. Emanata l’ordinanza che vieta l’utilizzo di recipienti di vetro e lattine, per consentire una migliore fruibilità della Città e una maggior sicurezza in occasione delle tante manifestazioni previste dall’ “Estate Arianese”.
L’ordinanza relativa al Piano Traffico è stata emanata in data 4 agosto, in linea con le esigenze della città e resterà valida per tutto il periodo di durata degli eventi in cartellone. Il provvedimento prevede la chiusura del traffico veicolare delle strade, delle piazze, nelle contrade e nei riioni, con sosta vietata, dove necessario, secondo gli orari programmati per le manifestazioni. Istituito, come di consueto, il divieto di transito su Via D’Afflitto e Via Tribunali per tutto il mese di agosto, con orario feriale dalle 18,00 alle 24,00; festivo dalle 9,00 alle 13,00 e dalle 18,00 alle 24,00; nel periodo dal 7 al 21 agosto si rispetterà inoltre il divieto nell’orario feriale antimeridiano dalle 10,30 alle 13,00. Istituiti inoltre: l’interruzione del transito veicolare da Pizza Duomo e da Via Mancini durante le manifestazioni in Piazza Plebiscito; il divieto di sosta permanente in Via D’Afflitto, Via Tribunali e sarà reso permanente il divieto di sosta, già esistente lungo il tratto di Via San Leonardo, Via Vitale, per tutta la durata delle manifestazioni ad eccezione dell’area antistante il complesso Giorgione. L’ammnistrazione comunale fa sapere che sarà consentito ai residenti in Via D’Afflitto e Via Tribunali, muniti di permesso e in altre zone comunque interessate da manifestazioni, di poter transitare per raggiungere le proprie abitazioni a condizione che non si arrechi intralcio allo svolgimento degli eventi. Restano esclusi dal rispetto dell’Ordinanza i veicoli delle forze dell’ordine e dei mezzi di soccorso, oltre ai mezzi utilizzati dagli organizzatori per l’allestimento degli spettacoli. I mezzi pubblici Amu e Air effettueranno percorso alternativo lungo San Giovanni, in base alle esigenze di programmazione delle manifestazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here