Ariano, nuova ordinanza traffico per spostamento mercato settimanale

0
6

Pasquale Manganiello – Da mercoledì 26 febbraio il Mercato settimanale di Ariano Irpino troverà una nuova dislocazione così come stabilito nella Delibera n.1 del 18 febbraio 2014 del Commissario Straordinario, Viceprefetto Elvira Nuzzolo, con i poteri del Consiglio Comunale. Già emanata l’Ordinanza di Polizia Municipale con i conseguenti provvedimenti in materia di traffico e viabilità.
Si tratta di uno spostamento parziale ed in via sperimentale che tiene conto dell’esigenza di mantenere il Mercato settimanale nell’ambito del centro storico ma che allo stesso tempo supera le criticità inerenti la sicurezza rispettando i corridoi e le distanze previste dalle normative vigenti. L’area interessata comprende: piazza Mazzini (posteggi a “ferro di cavallo”, più un numero di posteggi centrali idonei ad assicurare il rispetto della normativa regionale e delle disposizioni del Piano di Protezione Civile Comunale), via Vitale, via San Leonardo, via Nazionale (imbocco via De Sanctis), parcheggio Valle, via Carafa.

Di conseguenza l’Ordinanza traffico prevede nella fascia oraria 07,00-14,00 di tutti i mercoledì, a partire dal 26 febbraio 2014, il divieto di transito e sosta, con rimozione forzata, su piazza Mazzini, via Vitale, via San Leonardo e lungo il tratto di via Nazionale, compreso tra il civico n.75 e l’intersezione con via Riscatto e inizio corso Vittorio Emanuele, con deroga per gli operatori commerciali titolari di regolare posteggio. I residenti del rione Valle e della contrada Sant’Angelo a Torricelli, potranno raggiungere le proprie abitazioni transitando esclusivamente lungo la direttrice da e per piazza e via De Sanctis con innesto lato corso Vittorio Emanuele. Lungo il lato destro di piazza De Sanctis, verrà istituito, solo per l’orario di svolgimento del mercato, il divieto di sosta. I residenti lungo via Adinolfi potranno transitare, unicamente, lungo la rampa di accesso al parcheggio “Calvario” per accedere al centro cittadino. L’area mercatale interessata dalla chiusura al traffico veicolare sarà interdetta mediante apposita segnaletica dall’intersezione: via Sant’Antonio – via Matteotti fino all’incrocio di via XXV Aprile – corso Vittorio Emanuele. I mezzi pubblici del trasporto urbano ed extraurbano effettueranno percorso alternativo secondo le esigenze dei propri servizi.
Si conclude, dunque, in maniera positiva un articolato iter avviato con Delibera del Commissario Nuzzolo n. 40 del 13 novembre 2013, che indicava gli indirizzi per l’individuazione urgente di una nuova dislocazione del Mercato settimanale, a cui si sono susseguiti sopralluoghi, incontri con le associazioni di categoria dei commercianti e con gli stessi esercenti ambulanti, conferenze di servizio, sopralluoghi, relazioni tecniche, planimetrie, verifiche congiunte tra Uffici comunali, Polizia di Stato, Carabinieri.

Proseguirà, però, il lavoro di censimento e misurazione della superficie effettiva occupata dai 106 posteggi, di riassegnazione degli eventuali posteggi rimasti vacanti e, naturalmente, di controllo affinché le nuove disposizioni vengano rispettate.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here