Ariano Irpino: ricomposto il tempio di Giano

0
4

Ariano Irpino – Si ricompone il Tempio di Giano. La colonna romana che negli anni ‘50 fu collocata in Villa comunale è stata riportata accanto all’altra, su cui vi è la Croce Longobarda a Piano della Croce, sua originaria collocazione. L’operazione, sollecitata dai circoli culturali, ed in particolare dagli “Amici del Museo”, ha trovato il favore del primo cittadino Antonio Mainiero e, su interessamento dell’Assessore alle Politiche sociali ed alle periferie Raffaele Li Pizzi, da tempo impegnato nella riqualificazione dell’intera area di Piano della Croce, è stata realizzata questa mattina. Il sindaco Antonio Mainiero, che possiede anche la delega alla cultura ha spiegato: “Ci è sembrata la cosa più giusta da fare per valorizzare l’antichissima colonna, relegata in un angolino della Villa senza la giusta visibilità. In questo modo andiamo a ricomporre parte del Tempio di Giano che, secondo importanti storici, sorgeva proprio a Piano della Croce”.

“Prima della conclusione dei lavori tesi alla valorizzare della Croce Longobarda – ha detto inoltre l’assessore raffaele Li Pizzi – abbiamo voluto inserire questo ulteriore tassello per la memoria storica della nostra Città. Inoltre, Istituiremo un punto informativo per i turisti attraverso una teca che riporterà la storia e quindi la valenza culturale del sito”.

Nel frattempo i lavori a Piano della Croce si avviano a conclusione sotto la direzione di Eugenio Romei. Si sta provvedendo a rimuovere i vecchi pali della luce con altri tre nuovi, dotati di proiettori in grado di illuminare la Croce, il Monumento ai Caduti e la strada.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here