Ariano – Commercio itinerante: intensificati i controlli

0
3

Si intensificano i controllo sul territorio rispetto al commercio itinerante. Nella giornata di ieri nel corso del mercato settimanale, Polizia Municipale, Guardia di Finanza, Carabinieri e Polizia, congiuntamente, hanno operato serrati controlli accertando numerose infrazioni. Nel dettaglio contestate violazioni al Regolamento per il Commercio su Aree Pubbliche; violazioni per mancata esposizione dei prezzi; violazioni per mancata effettuazione Corso Osa, ex libretto sanitario; violazione per mancata registrazione automezzo Asl; violazioni al Codice della strada; violazioni per mancata installazione del misuratore fiscale; rilevata anche la posizione di un lavoratore in nero, oltre ad accertamenti di polizia sullo status delle persone. I controlli già avviati nei mesi scorsi, con la contestazione di circa 200 verbali di contravvenzione, casi di sospensiva dell’attività e sequestro di attrezzature, proseguiranno, in particolare in occasione di mercati, fiere ed altre manifestazioni. La necessità di una maggiore spinta verso questa attività di monitoraggio sul territorio arianese e di un’applicazione più rigida del Regolamento per il Commercio su aree pubbliche in particolare sulla disciplina del commercio ambulante fu concordata nel corso di un incontro tenutosi il 27 marzo a Palazzo di Città tra l’Amministrazione comunale, le Forze dell’Ordine e le associazioni di commercianti. Subito dopo le festività di Pasqua, l’Assessore alle Attività Produttive, Manfredi D’Amato, convocherà i venditori ambulanti che frequentano assiduamente il territorio per un incontro attraverso il quale informarli di quelle che sono le condizioni espresse nel Regolamento per il Commercio. Sarà chiesta loro la massima collaborazione ed il rispetto delle regole poiché i controlli saranno rigorosi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here