Alta Irpinia – Bando per 47 volontari da avviare al servizio civile

0
1

Il Consorzio dei Servizi Sociali Alta Irpinia a breve pubblicherà un bando per la selezione di 47 volontari, da avviare al servizio civile nell’anno 2010 nel progetto “Educare all’Autonomia rispettando la Diversità”, approvato nelle ultime settimane dalla Regione Campania.
Il progetto prevede l’impiego dei volontari in affiancamento al personale scolastico e a quello del Consorzio per l’assistenza agli alunni con disabilità e con difficoltà di apprendimento, iscritti alle Scuole di ogni ordine e grado nel territorio dei comuni afferenti al Consorzio Alta Irpinia.
Piena soddisfazione è stata espressa dal Presidente Donato Cataldo e dal Direttore Giuseppe Del Giudice – “dopo tre anni, finalmente possiamo riprendere anche nel nostro territorio l’esperienza del Servizio Civile.
E’ davvero un’occasione importante, perché le politiche sociali insieme a quelle dell’istruzione, così come previsto dalla Legge 104/92, possono promuovere l’integrazione scolastica e sociale degli alunni diversamente abili e creare le condizioni per prevenire i disagi legati a fenomeni di dispersione scolastica.
Allo stesso tempo, in coerenza con la L. 64/2001, – conclude – sarà data la possibilità a molti giovani dell’AltaIrpinia dell’esperienza del servizio civile a favore di un impegno solidaristico inteso come impegno per il bene di tutti e di ciascuno e quindi come valore di coesione sociale. Sono sicuro che chi sceglierà di impegnarsi nel servizio civile, avrà una importante e spesso unica occasione di crescita personale, una opportunità di educazione alla cittadinanza attiva e contribuirà allo sviluppo sociale, culturale ed economico del nostro Paese”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here