Albo Restauratori,Santoli:”Bene l’interessamento del ministro Bondi”

0
2

Il segretario regionale dell’UGL Costruzioni Gerardo Santoli esprime soddisfazione per l’approvazione in Senato, in sede di conversione del decreto legge “mille proroghe”, di un emendamento, sostenuto dal Governo, con cui si estende fino al 31 luglio 2009 la data ultima per lo svolgimento delle attività di restauro utili per accedere alla prova di idoneità finalizzata al conseguimento della qualifica di restauratore o per conseguire direttamente la qualifica di collaboratore restauratore.

“Questa modifica – dichiara Santoli – va incontro alle nostre richieste presentate più volte al Ministro per i beni e le attività culturali Sandro Bondi e risponde alle aspettative di molti giovani restauratori,anche della provincia di Avellino, per i quali era impossibile adempiere alla necessità di documentare lavori di restauro eseguiti entro il 2001. Con questo provvedimento si superano quindi le difficoltà dovute al ritardo con cui è stata avviata l’attuazione della disciplina transitoria dettata dall’articolo 182 del Codice dei beni culturali e del paesaggio. Lo stesso Ministro Sandro Bondi è intervenuto sulla vicenda: “Confido che grazie a questo intervento la procedura di selezione pubblica in corso possa proficuamente proseguire, portando così certezza e trasparenza al settore del restauro ed evitando ingiuste penalizzazioni, senza tuttavia rinunciare ad una rigorosa valutazione delle capacità professionali dei singoli operatori”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here