Aiello – Centro Sociale, Caputo: “Voglio che sia un’Università”

0
9

Aiello del Sabato – Dopo l’estate Aiello avrà il suo centro sociale. I lavori, durati circa 2 anni, sono il frutto di oltre 2 milioni e 350mila euro derivanti dai fondi Fas. “Siamo orgogliosi e soddisfatti. – spiega il primo cittadino aiellese Antonio Caputo – L’amministrazione sta lavorando all’organizzazione della cerimonia di inaugurazione della struttura che con molta probabilità si terrà a cavallo tra settembre ed ottobre. Saranno presenti autorità civili e politiche di caratura nazionale”.
La modernissima struttura ospiterà le associazioni socio-culturali presenti sul territorio, ma tra i piani di Caputo spicca un’ambiziosa iniziativa. “Vorrei portare una sezione dell’Accademia delle Belle Arti di Napoli ad Aiello. L’istituto universitario partenopeo conta circa 2000 iscritti, di cui 400 provenienti dalla provincia irpina. Credo che, con i mezzi a nostra disposizione e attraverso una buona programmazione, sia possibile far studiare in loco 160 universitari. È un progetto dal target molto elevato per il quale abbiamo già intrapreso contatti con l’Ateneo”.
Non solo grandi opere pubbliche, ma anche divertimento e sponsorizzazione delle produzioni locali. Di concerto con la Regione Campania e la Provincia di Avellino, il 28, 29 e 30 agosto partirà l’ottava edizione del Fiano Music Festival, rassegna enogastronomica che unisce musica jazz e ottimo vino. “Per l’occasione – prosegue Caputo – saranno aperte tutte le cantine produttrici di Fiano. La manifestazione, che ha goduto di un finanziamento pari a 140mila euro, è entrata nel circuito di Irpinia Festival. Non mancheranno le telecamere della Rai e l’orchestra nazionale che come ogni anno viene ad allietare le calde serate aiellesi”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here