A Grottolella sorgerà ‘Lupello’. Dionisio: “Ringrazio Spiniello”

0
6

Avellino – Tutto pronto per la nascita di ‘Lupello’ il prossimo anno anche Avellino avrà il suo centro sportivo. La notizia era nell’area da tempo ma negli ultimi giorni ha avuto la conferma ufficiale.
Grottolella sarà il nuovo quartier generale dei lupi, una piccola Milanello, giusto per fare un esempio, ovviamente con le dovute proporzioni. Progetto portato avanti con la partecipazione del Coni Provinciale e della Provincia. L’impianto comprenderà quattro campi da calcio, strutture recettive, due palestre e una piscina. “E’ una idea che parte da molto lontano –afferma il D.G del sodalizio biancoverde Nicola Dionisio. Ritengo che sia fondamentale per un club iniziare a pensare a strutture del genere, in cui far sfociare tutte le attività della prima squadra, ma soprattutto quelle del Settore Giovanile”. Il pensiero del dirigente altavillese non termina di certo qui, anzi, approfondisce la questione: “Il calcio è stato investito dalla crisi come tutti gli altri settori e quindi bisogna puntare sui vivai. Il futuro del nostro movimento sono le nostre leve. Ripartendo da zero abbiamo deciso di creare un centro per le nostre squadre, sul modello Empoli che quest’anno ha lanciato in B, sette elementi cresciuti nel proprio vivaio”. L’idea ha trovato subito l’assenso di tutte le componenti societarie: Walter Taccone Renato Rodomonti, Sergio Contino e Nicola Cece. “Devo ringraziare il sindaco Antonio Spiniello che ha subito dato la propria disponibilità per fare in modo che questa nostra proposta diventi realtà”. Probabile che sia solo la prima struttura affiliata al sodalizio biancoverde, visto che da indiscrezioni provenienti da più parti pare che il club voglia collaborare con altri comuni vicini al capoluogo per creare altri centri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here