​Vaccino anti-covid: attivati i centri di Cervinara, Altavilla, Montemarano, Solofra e Avellino

​Vaccino anti-covid: attivati i centri di Cervinara, Altavilla, Montemarano, Solofra e Avellino

20 Febbraio 2021

Continua la campagna vaccinale anti-covid.

Mentre i centri vaccinali di Sant’Angelo dei Lombardi, Lioni, Montella, Bisaccia e del P.O. di Ariano Irpino stanno completando la vaccinazione degli ultraottantenni appartenenti alle AFT3, AFT4 e AFT7, l’Asl di Avellino ha completato le procedure per l’attivazione, a partire da lunedì 22 febbraio, dei centri vaccinali di Cervinara, Altavilla Irpina, Montemarano e Solofra. Dal 24 febbraio sarà attivo anche il centro vaccinale di Avellino.

I cittadini prenotati verranno contattati tramite servizio recall e sms di conferma, che indica la data, l’ora e il centro vaccinale di riferimento. Attualmente hanno aderito alla Campagna Vaccinale:

– 714 ultraottantenni per i Comuni afferenti il centro Vaccinale di Cervinara;

870 ultraottantenni per i Comuni afferenti il centro vaccinale di Altavilla Irpina;

– 901 ultraottantenni per i Comuni afferenti il centro Vaccinale di Solofra;

– 648 ultraottantenni per i Comuni afferenti il centro Vaccinale di Montemarano.

Per quanto concerne il comune capoluogo, l’Asl di Avellino sta completando le procedure per l’attivazione del Centro Vaccinale di Avellino (sede Tendostruttura Campo Coni) che sarà operativo da mercoledì 24 febbraio, per la vaccinazione di 2.965 ultraottantenni, prenotati tramite la Piattaforma regionale.

Intando l’Asl sta completando la vaccinazione degli ultraottantenni dei comuni afferenti i centri vaccinali già attivati.

Il centro vaccinale del P.O. di Ariano Irpino completerà la vaccinazione per i comuni afferenti l’AFT11.

Lunedì presso il centro vaccinale di Sant’Angelo dei Lombardi verrano completate le vaccinazioni degli ultraottantenni dei comuni di Castelfranci, Guardia Lonbardi, Torella dei Lombardi, Sant’Angelo dei Lombardi, Rocca San Felice, Villamania e Morra de Sanctis.

Martedì completeranno le vaccinazioni i Centri Vaccinali di Lioni, Bisaccia e Montella.

Si ricorda che è ancora possibile, per la fascia d’età over 80, aderire alla campagna vaccinale attraverso la piattaforma Regionale.

I cittadini, aventi diritto, che non si fossero ancora prenotati, possono aderire alla vaccinazione presso il centro vaccinale di riferimento. Gli utenti che si prenoteranno oltre la data di sospensione delle vaccinazioni nel centro vaccinale di riferimento, verranno successivamente convocati per la somministrazione del vaccino, secondo il calendario di programmazione.

“Entro martedì completeremo la vaccinazione dei cittadini ultraottantenni prenotti delle AFT3, AFT4 e AFT11 nei centri attivati dall’Asl” – afferma il Direttore Generale, Maria Morgante.

“Da lunedì saranno attivi i centri di Cervinara, Altavilla, Solofra e Montemarano, da mercoledì cominceremo anche con le vaccinazioni nel capoluogo”.

“In queste ore – continua la Morgante – tutti i comuni stanno lavorando senza sosta per completare le sedi vaccinali. Compatibilmente con la consegna di nuovi vaccini, con il completamento delle altre sedi vaccinali e la trasmissione dei relativi verbali da parte della Ctm, completeremo la vaccinazione per tutta la fascia di età degli ultraottantenni”.

“Ringrazio tutti i sindaci – conclude il Direttore Generale – che fino ad oggi hanno lavorato bene per allestire i centri vaccinali sul territorio. Ringrazio, inoltre, quanti tra operatori e volontari stanno lavorando con l’Asl affinchè la campagna vaccinale proceda speditamente”.

Si comunica, infine, che da lunedì partiranno presso il centro vaccinale del P.O. di Ariano Irpino anche le vaccinazioni di docenti e personale scolastico, nell’ambito del programma regionale Scuola Sicura, per un totale di 3.636 prenotati.