Zone rosse del Sud fuori dal Dl Rilancio, la Lega Campania all’attacco del Governo

Zone rosse del Sud fuori dal Dl Rilancio, la Lega Campania all’attacco del Governo

21 maggio 2020

Si riporta la nota del coordinatore della Lega Campania, il deputato Nicola Molteni, con i senatori della Lega Ugo Grassi, Pasquale Pepe e Claudio Barbaro.

Siamo indignati per quello che la maggioranza sta facendo al nostro territorio e a tutto il meridione: nella notte, con un errata corrige pubblicato in Gazzetta, hanno eliminato l’inclusione delle zone rosse dei Comuni del meridione dalla norma a sostegno di questi territori. Siamo alla truffa.

Prima si fa credere di essere intervenuti e poi, quasi di nascosto come un vile sabotatore, non con un emendamento, ma con la pretesa di correggere un banale “errore di stampa”, si umilia nuovamente la Campania e il Mezzogiorno.

Questo è il meridione per questa maggioranza: un errore di stampa da cancellare con un tratto di matita.

Nessuno più di quelli che ora governano si azzardi a dire che loro tutelano il sud.

In sede di conversione la Lega farà tutto  quanto in suo potere per rimediare a tale vergogna. Chiamiamo tutti i cittadini onesti e di buona volontà a far sentire la loro voce contro questo ennesimo raggiro.