“Working Poor. Quando lavorare non basta per campare”, due giorni di confronto sui nuovi lavoratori

“Working Poor. Quando lavorare non basta per campare”, due giorni di confronto sui nuovi lavoratori

26 ottobre 2017

“Working Poor. Quando lavorare non basta per campare” è il titolo della due giorni che si svolgerà ad Avellino, presso il Campus Tam Tam in piazza XXIII Novembre, i prossimi 27 e 28 novembre.

L’evento, promosso da EAPN (European Anti Poverty Network), Don Tonino Bello, Irpinia Altruista e Arci Avellino, vedrà protagonisti sindacati, terzo settore e istituzioni a confronto sul tema del lavoro, con un focus sui lavoratori poveri con un basso livello di reddito, divisi tra salari da fame e contratti a intermittenza.

In particolare, la giornata del 27 ottobre sarà dedicata alla preparazione dell’incontro europeo da parte della delegazione italiana di CILAP EAPN Italia, che, attraverso il gruppo di lavoro “Partecipazione delle persone in povertà” si fa animatrice di momenti di discussione e scambio sul tema, per poter rappresentare in sede europea gli interessi e le richieste della più vasta platea possibile.

Il 28 ottobre dalle 9.30 alle 13 ci sarà la presentazione di EMIN (Rete Europea per il Reddito Minimo) che riunisce esperti, professionisti, accademici ed enti attivi nella lotta alla povertà e all’esclusione sociale, e del progetto EMIN 2, che si pone come obiettivo la progressiva realizzazione del diritto a regimi di reddito minimi adeguati, accessibili e abilitanti. Nel pomeriggio, a partire dalle 14 e fino alle 18, si svolgerà l’Assemblea nazionale CILAP.

Tutti gli eventi sono aperti al pubblico.

Per informazioni e adesioni alle iniziative:
– Incontro 27 ottobre: Sirio Di Capua mailto:sirio@pcalive.it
– Incontro 28 ottobre: Stefano Iandiorio mailto:stefanoiandiorio@gmail.com