Weekend a Calabritto e Quaglietta per gli studenti dell’Erasmus dell’Università Salerno

Weekend a Calabritto e Quaglietta per gli studenti dell’Erasmus dell’Università Salerno

31 maggio 2015

Calabritto e Quaglietta si tingono d’Europa. Da venerdì 29 maggio a lunedì 1 giugno il paese sta ospitando una rappresentanza di studenti impegnati nel progetto Erasmus presso l’Università di Salerno. Uno scambio culturale che si muove sulle basi dell’ospitalità e della conoscenza delle bellezze naturalistiche e architettoniche di Calabritto e Quaglietta.

L’evento è promosso da Erasmus Student Network – Salerno in collaborazione con il Forum Dei Giovani di Calabritto, con la partecipazione di Rete dei Giovani e il patrocinio del Comune di Calabritto, Fis.Av Federziario Avellino, FNI Federterziario Salerno, Banca di Credito Cooperativo dei Comuni Cilentani, Lu Bannaiuolu – Il mensile di Calabritto e Quaglietta, Pro Loco Aquae Electae, Lo Scrigno.

Gli studenti universitari provengono da Lettonia, Ungheria, Germania, Colombia, Argentina, Spagna e sono stati accolti presso il casale adiacente il santuario della Madonna della Neve. A coordinare il palinsesto della “quattro giorni” il Forum dei Giovani dei Calabritto.

Agli studenti è stata riservata una calorosa festa d’accoglienza la serata di venerdì 29; mentre la giornata di sabato 30 l’hanno trascorsa nel segno del trekking tra i sentieri Cai del Parco Regionale dei Monti Picentini, raggiungendo prima il santuario della Madonna di Grienzi e poi il centro abitato di Calabritto, e visitando la splendida cascata del Tuorno.

Nella giornata domenicale (31 maggio) sono stati accolti in mattinata in piazza San Nicola a Quaglietta, dove insieme ai ragazzi de Lo Scrigno e le massaie quagliettane hanno lavorato la pasta fatta in casa, A seguire visita del Borgo Medioevale e passeggiata lungo il fiume Sele. Domani 1 giugno, a Calabritto, il saluto delle istituzione e il rientro a Salerno.