Vucinic non cerca alibi: “Giocando così in difesa non andremo lontano”

Vucinic non cerca alibi: “Giocando così in difesa non andremo lontano”

21 ottobre 2018

Renato Spiniello – La Virtus Bologna – e Pino Sacripanti – rovinano l’esordio stagionale al PalaDelMauro alla Sidigas Avellino. La Segafredo s’impone 96-90 grazie soprattutto all’ultimo quarto da trenta punti. A fine gara, coach Nenad Vucinic ha da recriminare specialmente con la difesa.

“Non siamo contenti della sconfitta – afferma il tecnico dei lupi – era il nostro esordio e volevamo dare subito ai nostri tifosi una prima gioia. Abbiamo subito 96 punti e giocando così in difesa non andremo molto lontano. Dovremo colmare queste lacune e speriamo di essere migliori in futuro da questo punto di vista. Il minutaggio? Guardando i minuti di gioco concessi ai nostri giocatori e a quelli dei bianconeri, che come noi disputano un doppio campionato, si può notare che non sono poi tanto diversi.

Giocare due partite a settimana alla lunga è un problema – aggiunge il coach – ci servirà il contributo di tutti i nostri ragazzi in panchina, ma non dobbiamo dimenticare che due dei nostri atleti sono ancora infortunati”.