Voucher gratuiti per ludoteche e asili nido

Voucher gratuiti per ludoteche e asili nido

1 dicembre 2018

Importante misura di qualificazione dei servizi di cura socio-educativi con voucher gratuiti alle famiglie con bambini fino a 12 anni di età e che risponde soprattutto alle esigenze delle donne lavoratrici che non hanno a chi affidare i propri figli nell’orario di lavoro.

Nell’ambito del progetto S.O.L.E. (Sostegno Orientamento Lavoro Educazione)”- Accordi Territoriali di Genere del POR Campania FSE 2014 – 2020, che vede Capofila il Comune di Chiusano San Domenico  in partenariato con il Consorzio dei Servizi sociali Ambito Territoriale A5, UST CISL e Gusto e Co. Società Cooperativa, è stato emanato un avviso pubblico rivolto a 45 donne con figli fino a 12 anni di età, in possesso di requisiti specifici che siano residenti in uno dei comuni dell’Ambito territoriale A5: Aiello del Sabato, Atripalda, Candida, Castelvetere sul Calore, Cesinali, Chiusano di San Domenico, Lapio, Manocalzati, Montefalcione, Montefusco, Montemarano, Montemiletto, Montoro, Parolise, Pietradefusi, Salza Irpina, San Mango sul Calore, San Michele di Serino, San Potito Ultra, Santa Lucia di Serino, Santa Paolina, Santo Stefano del Sole, Serino, Solofra, Sorbo Serpico, Torre Le Nocelle, Venticano e Volturara Irpina.

Le donne potranno usufruire di voucher gratuiti da utilizzare nell’Anno educativo 2018/2019 in ludoteche e asili nido autorizzati e accreditati ubicate nell’Ambito territoriale A5.

Il termine ultimo per la presentazione delle domande è il 22 dicembre 2018. Il bando completo, la domanda e l’elenco delle strutture sono visionabili sul sul sito del Piano di Zona di Atripalda  http://www.servizisocialia5.it

Gli “Accordi Territoriali di Genere, finanziati dalla Regione Campania, sono finalizzati a sostenere l’Occupabilità femminile attraverso la diffusione di strumenti di politica attiva del lavoro e di conciliazione tra tempi di vita e di lavoro, nell’ambito del POR Campania FSE 2014 – 2020, Asse I Occupazione (OT 8), Obiettivo Specifico 3 (R.A. 8.2) “Aumentare l’occupazione femminile” e Asse II Inclusione Sociale (OT 9), Obiettivo Specifico 9 (R.A. 9.3) “Aumento/ consolidamento/qualificazione dei servizi di cura socio-educativi rivolti ai bambini e dei servizi di cura rivolti a persone con limitazioni dell’autonomia e potenziamento dell’offerta di servizi sanitari e sociosanitari territoriali”