Voto – Le iniziative del Centro Sinistra Alternativo in città

30 aprile 2009

Avellino – Sabato 2 e domenica 3 maggio i candidati del Centro Sinistra Alternativo per Gengaro sindaco allestiranno un gazebo presso lo spazio antistante la Villa Comunale di Avellino. “Sarà l’occasione per incontrare i cittadini avellinesi e per discutere e affrontare i temi della campagna elettorale – si legge nella nota inoltrata – partendo da quelli della scuola e della formazione, che saranno oggetto di un volantinaggio e di una campagna di ascolto e di proposta sulle risposte che gli Enti locali devono prevedere per far fronte alla demolizione della scuola pubblica attuata dal governo. Di fronte ai tagli operati dalla destra – prosegue la nota – noi sosteniamo invece la cultura del tempo pieno e delle scuole aperte, che deve essere garantito dalle strutture pubbliche attraverso un’azione integrata che veda impegnati Comune, Provincia e istituti scolastici”. L’impegno del fine settimana avrà un seguito martedì 5 maggio con un incontro dal titolo “Enti locali, scuola, università, per un sistema di formazione integrato”. Introdurrà i lavori Erika Picariello, insegnante e candidata al consiglio comunale, coordinerà Pasquale Ciampa, studente universitario e candidato al consiglio comunale. Interverranno Anna Farina, formatrice Anicia, Gregorio Iannaccone, presidente nazionale Andis, Aldo Tirelli, docente universitario, Vittorio Saldutti, dottorando all’Università di Bari. Concluderanno Antonio Gengaro, candidato sindaco di Avellino e Amalio Santoro, candidato presidente della Provincia.