Voto di scambio, Ciampi: “L’onorevole Gubitosa si attiene a fatti di cronaca”

Voto di scambio, Ciampi: “L’onorevole Gubitosa si attiene a fatti di cronaca”

13 giugno 2018

La nota di Vincenzo Ciampi, candidato sindaco di Avellino del Movimento Cinque Stelle.

Massimo rispetto per i cittadini di Avellino, di meno per chi oggi si candida a governare la città per garantire la continuazione di un sistema di potere che ha tutelato gli interessi dei pochi a totale danno dell’interesse collettivo.

L’onorevole Michele Gubitosa, quando parla di voto di scambio, si attiene semplicemente ai diversi fatti di cronaca che si sono verificati negli ultimi anni. Mi perdoni l’avvocato Pizza ma sembra cadere ancora dalle nuvole. Ci sono inchieste giudiziarie che hanno portato alla luce situazioni di voto malato. Gli avellinesi stiano tranquilli. Con il Movimento Cinque Stelle la città sarà liberata da un sistema incarnato dai soliti personaggi che hanno malgovernato l’Irpinia da oltre 30 anni. Non ci sarà nessuna occupazione militare.

Con Vincenzo Ciampi, ogni cittadino di Avellino si potrà sentire sindaco della città. Con i parlamentari e con il governo ci sarà un’interlocuzione privilegiata, questo mi sembra chiaro. Ma io, a differenza di Pizza, sono stato autonomo sin dalla composizione delle liste. Autonomia che conserverò sempre.