Volturara esce dal dissesto, Sarno: “Ora meno tasse”

Volturara esce dal dissesto, Sarno: “Ora meno tasse”

20 marzo 2016

Il Consiglio comunale di Volturara Irpina si è riunito venerdì sera per la presa d’atto formale dell’uscita dal dissesto finanziario dichiarato nel giugno 2011. Lo scorso 7 marzo l’amministrazione guidata da Marino Sarno ha infatti incassato da parte del ministero dell’Interno l’approvazione del resoconto finale presentato dal commissario prefettizio Antonino Gagliardi. Complesso il percorso concluso con la presa d’atto del Consiglio comunale: eliminati oltre tre milioni di euro di debiti, 800mila quelli dichiarati inammissibili.

Volturara Irpina è quindi il primo Comune campano, tra quelli dichiarati in dissesto finanziario nel 2011, a uscirne ufficialmente. ” Ringrazio quindi per l’ottimo lavoro svolto il commissario prefettizio Antonino Gagliardi, la segretaria comunale Cecilia Cartusciello, il ragioniere Giuseppe Cieri e tutti i dipendenti comunali. E un ringraziamento doveroso va agli amministratori e ai consiglieri che in questi anni hanno collaborato per la soluzione del problema, oltre che ai miei concittadini”.

Come prima conseguenza dell’uscita dal dissesto finanziario, il Comune sta studiando una drastica riduzione degli oneri di costruzione. “In questo modo proveremo a dare nuovo impulso al settore edilizio, che assieme a quello castanicolo, ha risentito maggiormente in questi anni della crisi – conclude Sarno. – Stiamo inoltre valutando se esistono i margini per un’eventuale diminuzione della tassazione”.


Latests News

Decreto dignità, il tour della Pallini fa tappa a Montoro

La seconda tappa del tour Decreto Dignità, promosso dalla parlamentare

18 settembre 2018