Volley, qui Ortona. Simoni: “Sidigas HS squadra difficile”

9 novembre 2013

Avellino – Quanto accaduto in settimana con la conferenza stampa convocata dal tecnico della Sidigas Hs Totire sulle vicissitudini societarie, pare essere messo momentaneamente da parte. Si ritorna sul campo e la Pallavolo Avellino vuole proseguire nella scia di vittorie. Anche se non sarà semplice, la formazione irpina proverà a dare il meglio nella sfida contro la Sieco Service Ortona, avversaria ostica e pronta a portare a casa punti per tentare il sorpasso in classifica proprio ai danni della Sidigas HS. La formazione di Lanci è in costante crescita e nonostante il ko arrivato dopo un lunghissimo match sul campo della primatista Vero Volley Monza potrà contare sulla verve positiva del proprio terminale offensivo principale, cioè Leano Cetrullo, capace di siglare ben 31 punti nella calda sfida lombarda.

Le due squadre sono separate in classifica da appena due punti: Atripalda, quinta, nelle prime tre giornate ha messo in cascina sei punti, due in più della Sieco Service Ortona, ferma a quota quattro. “Sarà una partita difficile – afferma Michele Simoni – bisogna allenarsi al meglio e giocare con la massima concentrazione. Sarà un’occasione importante per la nostra crescita”. Suona la carica dunque il centrale ortonese, pronto come tutti i suoi compagni per la gara contro gli irpini. Ad Avellino, per di più, non mancheranno i tifosi Impavida, che accorreranno direttamente da Ortona con un pullman. Inoltre, per questo appuntamento saranno presenti al Palasport Del Mauro le telecamere di Rai Sport 2, che riprenderanno la partita per trasmetterla in differita il martedì dopo la gara alle ore 23:00.