Volley, De Cesare incontra Foti e Spagnuolo. I sindaci: “Fiduciosi”

7 novembre 2013

Avellino – “Siamo fiduciosi e contiamo che Sidigas possa proseguire il suo rapporto con la Pallavolo Avellino”. A riferirlo è il sindaco di Atripalda Paolo Spagnuolo che in serata ha partecipato al summit voluto dal collega di Avellino Paolo Foti a Palazzo di Città al quale era stato invitato anche il numero uno di Sidigas Spa Gianandrea De Cesare. “Sia io che il sindaco Foti – ha spiegato Spagnuolo – abbiamo perorato la causa del volley in Irpinia. Abbiamo riconosciuto alla società Sidigas Spa di aver profuso e mantenuto gli impegni durante tutti questi anni di collaborazione con la Pallavolo Atripalda prima, Avellino oggi. Abbiamo pertanto fatto leva sulla sensibilità mostrata nel tempo e chiesto a Sidigas Spa di proseguire e andare avanti nel mondo del volley irpino”.

“Si è trattato di un vertice interlocutorio, il ruolo mio e quello del sindaco Foti al momento ci impedisce di fare altro. Ma siamo fiduciosi per l’esito dell’incontro”, ha concluso il primo cittadino di Atripalda.

Questo, invece, il commento a fine riunione di De Cesare: “I sindaci hanno esercitato correttamente e con autorevolezza la loro moral suasion. Adesso sta ai vari soggetti coinvolti trovare il bandolo della matassa. Ripeto, hanno fatto il possibile ma è bene ricordare che come Sidigas Spa abbiamo subìto e non arrecato un danno; di più, il danno l’ha ricevuto anche la società sportiva della Pallavolo Avellino che verrà penalizzata in classifica”. (@antopirolo)