Volata a tre per il primato: la Sidigas sogna la storia

Volata a tre per il primato: la Sidigas sogna la storia

5 gennaio 2018

Renato Spiniello – Non era mai successo nella storia della Scandone che i biancoverdi provassero l’ebbrezza della vetta della classifica, quantomeno in una fase così avanzata del torneo. L’unico precedente risale al post Eurolega, quando, sotto la gestione Ercolino, i lupi della palla a spicchi si aggiudicarono 6 vittorie di fila prima di perdere a Bologna contro la Virtus.

Il vero sogno della truppa di Sacripanti resta tuttavia un altro alla luce della brillante e concreta vittoria di Sassari: girare la boa difendendo la cima della graduatoria ed accedere così alle Final Eight dalla porta principale.

Con due tornate mancanti, l’impresa, seppur possibile, resta difficile considerando la classifica avulsa che, in caso di arrivo a pari punti con Brescia, premierebbe proprio i lombardi. La Sidigas, che in stagione ha superato tutte le big, da Torino a Sassari passando per Milano e Venezia, sarebbe condannata – immeritatamente – proprio dal capitombolo del PalaGeorge.

Gli uomini di Diana, calendario alla mano, avrebbero inoltre il cammino più agevole, andando in casa di una Torino con mezzo piede già al Mandela Forum e ospitando a domicilio Pistoia. C’è la The Flexx anche sulla strada dell’Armani, che all’ultima ospiterà invece i tricolori della Reyer Venezia.

In caso di arrivo a tre, la classifica avulsa premierebbe Milano con Brescia al secondo posto e solo terza Avellino, che sarebbe prima solo staccando le rivali o finendo appaiata con l’Olimpia alla luce del successo al Forum dello scorso novembre.

Calendario prossime due gare:

Sidigas Avellino: Bologna – TRENTO

Olimpia Milano: PISTOIA – Venezia

Leonessa Brescia: TORINO – Pistoia

*in maiuscolo le gare in trasferta.