Vitalizi, annullata delibera sui tagli. Gubitosa: “Vergogna che calpesta popolo italiano”

Vitalizi, annullata delibera sui tagli. Gubitosa: “Vergogna che calpesta popolo italiano”

25 giugno 2020

“Sono senza parole. Stiamo lavorando notte e giorno per uscire da questa situazione e questi pensano ai loro vitalizi. Non si arrendono mai. Hanno appena accolto i ricorsi. L’ennesima vergogna che calpesta il popolo italiano”.

Così su Facebook l’onorevole Michele Gubitosa, deputato del Movimento 5 Stelle e componente della Commissione Bilancio alla Camera, dopo la notizia dell’annullamento della delibera sui vitalizi.

E’ stata la Commissione Contenzioso di Palazzo Madama ad annullare la delibera dell’Ufficio di Presidenza con cui erano stati ridotti i vitalizi degli ex senatori, stabilendo che dovessero essere calcolati su base contributiva e non più retributiva.

La Commissione ha così accolto i ricorsi presentati dagli ex parlamentari: tre i voti a favore e due i contrari, quelli dei senatori della Lega, Simone Pillon e l’ex Cinquestelle Alessandra Riccardi. Hanno votato a favore il presidente della Commissione Giacomo Caliendo, di Forza Italia, e due membri tecnici.