VIDEO/ Vertenza Ipercoop, il ritorno di Az. Nuovo incontro il 6 luglio per la trattativa

2 luglio 2018

Il ritorno di Az Market. Non è il titolo di un film ma, al momento, l’unica soluzione tangibile per i 138 lavoratori dell’Ipercoop di Avellino. Proprio per questo motivo i vertici dell’azienda calabrese incontreranno i sindacati venerdì 6 luglio, alle ore 10, presso l’Hotel De La Ville.

Questo quanto emerso dal vertice di oggi, una riunione fiume di oltre tre ore, in cui i sindacati hanno espresso la loro posizione: ulteriori sacrifici sì ma i posti di lavoro non si toccano.

Da oltre cinquanta giorni quei lavoratori, giorno e notte, sono in presidio permanente davanti all’ipermercato di Via Pescatori. Lavoravano in Coop da anni, c’è chi ha un mutuo sulle spalle, dei figli e la quotidianità da gestire. Non è semplice ritrovarsi senza stipendio e sulle spalle il peso dell’incertezza.

Così sindacati e lavoratori sono pronti a trattare con Az e, sopratutto a valutare una bozza di piano industriale, purché sia capace di offrire delle certezze a tutti fino all’indotto.

A raccontare dell’esito dell’incontro di oggi ai dipendenti è stato Mario Dello Russo, UilTucs.

“Non ci resta che aspettare il sei luglio e  – precisa – capire le reali intenzioni di Az Market. La società Coop ha dichiarato di essere disponibile a ragionare, nell’ambito di un percorso volto alla possibile cessione dell’ipermercato a terzi (Az Market) alla gestione degli esuberi attraverso un piano di incentivazione all’esodo e possibili proposte lavorative nel perimetro Coop Alleanza 3.0″.

Aperta, quindi, su scelta volontaria dei lavoratori, la possibilità di trasferimento fuori Campania. Si riapre dunque la partita. I lavoratori sono già in campo, con l’auspicio che il loro goal segni definitivamente la loro vittoria.