VIDEO / “Vere sentinelle del territorio”. Il “Partenio” premia la costanza e l’abnegazione dei Carabinieri

22 settembre 2019

Alpi – Sempre e dovunque. Sempre in prima linea, contro ogni forma di crimine. Tutela e prevenzione. Dai crimini e dai reati ambientali. L’impegno dei Carabinieri e dei Carabinieri Forestali è fondamentale. Ed il Parco Regionale del Partenio presieduto da Francesco Iovino, ieri pomeriggio ha voluto riconoscere pubblicamente questa costanza, consegnando ai comandanti della stazioni dei carabinieri ricadenti nell’ente, vere sentinelle del territorio, delle pargamene, dei riconoscimenti, dei ringraziamenti. Una festa per l’Arma. “Senza questo rapporto di condivisione e di collaborazione con i carabinieri, il nostro percorso sarebbe difficile”, afferma il presidente del Parco del Partenio, Francesco Iovino. “I carabinieri sono un presidio di legalità fondamentale, sono sempre pronti ed in prima linea. Stiamo lavorando insieme assiduamente per tutelare il nostro patrimonio boschivo ed ambientale ed i risultati stanno arrivando”.

L’importanza della giornata, bella ed emozionante, è segnata non solo dalla presenza massiccia di istituzioni locali e di carabinieri, ma dalla presenza del Generale Ciro Lungo, Comandante Comando Carabinieri Forestali della Campania e del Generale di divisione Maurizio Stefanizzi, Comandante della Legione Carabinieri Campania.

“La nostra vicinanza al territorio, ai cittadini ed alle popolazioni è costante, nel nome della sicurezza e della legalità”, afferma il Comandante Stefanizzi. “Con i carabinieri Forestali, assicuriamo impegno ed assiduità nella difesa del Parco del Partenio. Ognuno nel suo piccolo, però, deve cominciare a rispettare le regole. Se tutti noi facessimo questo, sarebbe un passo in avanti importante. Al momento delle emergenze, vanno attivate le forze dell’ordine. Noi ci siamo sempre”.

E questo lo sanno bene i cittadini, i territori e le istituzioni. Nel giardino di Palazzo Caravita di Sirignano, splendida location, dopo l’esibizione della Fanfara dei carabinieri, 10mo reggimento Carabinieri Campania diretta dal Maresciallo Maggiore Maestro Luca Berardo, la cerimonia di premazione magistralmente condotta dalla giornalista Alessia Conte.

Ecco l’elenco delle onorificenze

Stazione carabinieri di Avella (Avella), comandante di stazione luogotenente Gian Marco Piccione;
Stazione carabinieri di Baiano (Baiano, Mugnano del Cardinale, Sirignano, Sperone, Quadrelle), comandante di stazione luogotenente Antonio Bruscino;
Stazione carabinieri di Cervinara (Cervinara e Rotondi), comandante di stazione Maresciallo Maggiore Gianluca Contini;
Stazione carabinieri di Mercogliano (Mercogliano), comandante di stazione luogotenente carica speciale Pasquale Maffei;
Stazione carabinieri di Monteforte Irpino (Monteforte Irpino), comandante di stazione Maresciallo ordinario Giovanni Cascone;
Stazione carabinieri di Ospedaletto d’Alpinolo (Ospedaletto e Summonte), comandante di stazione Maresciallo capo Luigi Perrone;
Stazione carabinieri di Pietrastornina (Pietrastornina e Sant’Angelo a Scala), comandante di stazione Maresciallo capo Alessandro Frittelli;
Stazione carabinieri di San Martino Valle Caudina (San Martino Valle Caudina), comandante di stazione Maresciallo Maggiore Franco Rianna;
Stazione carabinieri Forestali di Summonte (Pietrastornina, Summonte, Ospedaletto, Mercogliano, Sant’Angelo a Scala), comandante di stazione Maresciallo Ordinario Nicola De Piano;
Stazione carabinieri Forestali di Cervinara (Cervinara, Rotondi, San Martino Valle Caudina), comandante stazione Maresciallo Ordinario Giuseppe De Gennaro;
Stazione carabinieri Forestali di Monteforte Irpino (Monteforte, Baiano, Avella, Mugnano del Cardinale, Sperone, Sirignano e Quadrelle), comandante di stazione Maresciallo Ordinario Linda Pagano.