VIDEO/ Ambiente, le associazioni chiamano i candidati sindaco: “La salute pubblica sarà un tema prioritario per Avellino”

4 maggio 2018

Tredici associazioni insieme per chiedere precisi impegni sul fronte ambientale ai prossimi candidati sindaco di Avellino.

Oggi pomeriggio, al Circolo della Stampa, si sono incontrate le associazioni ambientaliste del capoluogo e dell’hinterland per presentare sei punti decisivi a tutela della salute pubblica e dell’ambiente, tra i quali anche la bonifica dell’ex Isochimica, lo STIR e il verde pubblico.

Franco Mazza del Comitato “Salviamo la Valle del Sabato” precisa che “tra le priorità da sottoporre all’attenzione dei futuri candidati di Avellino il tema della salute deve essere fondamentale” e soprattutto che insieme alle emergenza ambientale va fatta chiarezza anche sul tema dell’acqua pubblica: “Bisogna preoccuparsi che l’acqua resti un bene pubblico e la città di Avellino può giocare un ruolo importante nella partita dell’Alto Calore”.

In calendario altri momenti di confronto, fino all’appuntamento finale del 4 giugno quando si chiederà ai candidati di sottoscrivere un protocollo di impegni per la tutela dell’ambiente.