VIDEO/ Festa ai tifosi dell’Avellino: “Venite allo stadio, col Bari al Partenio”

14 agosto 2019

di Claudio De Vito – Una fiducia che sa quasi di rassicurazione per i tifosi: Avellino-Bari al Partenio-Lombardi. Come? Con la proroga che il sindaco Gianluca Festa ha chiesto alla Lega Pro per la spinosa questione delle linee perimetrali del manto erboso da aggiustare.

La Sporteco, ditta appaltatrice dei lavori, non anticiperà il cantiere e pertanto gli interventi inizierà lunedì e si protrarranno fino al 23. Quanto basta per avere il terreno di gioco a norma per la prima di campionato con il Catania. Ma non per la terza giornata di Coppa Italia di Serie C in programma domenica 18 agosto (si dovrebbe giocare alle 17.30).

Il primo cittadino attende una risposta positiva dagli uffici della Lega di Firenze e nemmeno vuol pensare ad una soluzione alternativa che graverebbe in maniera consistente sulle misere casse societarie. “Siamo abbastanza fiduciosi – ha affermato Gianluca Festa al microfono di Irpinianews – anzi lancio un appello ai tifosi affinché ci sia una folta partecipazione proprio a partire da domenica”.

La fiducia di amministrazione e Avellino Calcio fa leva sulla buona fede riscontrabile nel fatto che il club si è attivato per i lavori. Si attende il via libera del presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli. Nel frattempo è da depennare l’opzione Potenza come sede alternativa. Prendere in affitto il “San Nicola” di Bari invece sarebbe una via da evitare per il discorso economico.