VIDEO/ Stop alle auto inquinanti in città. Il sondaggio di Irpinianews tra gli avellinesi

17 ottobre 2018

Il prossimo lunedì, 22 ottobre, scatterà lo stop alla circolazione per le auto definite più inquinanti. Il sindaco di Avellino, Vincenzo Ciampi ha firmato l’ordinanza anti smog, confermando a grandi linee le limitazioni al traffico già stabilite dalla precedente amministrazione.

Dovranno spegnere i motori tutti i veicoli diesel Euro 0-1-2-3 e tutti i veicoli benzina Euro 0-1-2. Mentre ci saranno due fasce orarie in cui bisognerà lasciare a casa l’auto: 9-13 e 15-19.

Il blocco scatterà in tutta Avellino ad esclusione delle strade di ingresso e uscita per la città. Per trenta giorni di fila, compresi sabato e domenica, dunque la circolazione subirà forti limitazioni.

Tra i cittadini di Avellino, c’è chi, tra gli intervistati, vede di ‘buon occhio’ l’ordinanza, considerata “un primo passo positivo per rispondere all’emergenza ambientale ma non basta” e chi, d’altra parte, la vede solo come “una penalizzazione per gli automobilisti, provenienti per lo più dai comuni della provincia, e per gli stessi commercianti della città”.

Insomma alla vigilia dello stop alla circolazione per alcuni veicoli, parola ai cittadini nel consueto sondaggio di Irpinianews.