VIDEO/ Mondiali di calcio ai nastri di partenza, ma senza la Nazionale del 2006. Il sondaggio di Irpinianews

14 giugno 2018

Comincia domani, giovedì 14 giugno, il primo Mondiale senza gli Azzurri. Dopo ben sessant’anni l’Italia resta a casa e la delusione tra i tifosi è profonda.

Nel sondaggio di Irpinianews abbiamo chiesto agli avellinesi quanto pesa l’assenza della nazionale nei mondiali che si giocheranno in Russia e, se, comunque, c’è una squadra per cui simpatizzare.

Ad aprire le danze, domani, saranno Russia-Arabia Saudita al Luzhniki Stadium di Mosca.

Intanto nella nostra mente si rincorrono le immagini dell’ultimo mondiale del 2006. Era il 9 luglio di dodici anni fa quando all’Olympiastadion di Berlino l’Italia firmò la disfatta della Francia con il risultato di 5-3 ai tiri di rigore, dopo l’1-1 dei tempi regolamentari e supplementari.

Fu la seconda volta che l’assegnazione della coppa del mondo di calcio venne decisa dopo i tiri dal dischetto: l’unico precedente risaliva all’edizione di Stati Uniti 1994, in cui la stessa Italia uscì sconfitta contro il Brasile per 3-2.

Guarda il video sondaggio