VIDEO/ Scatta l’era Vucinic: “Io e Alberani sulla stessa lunghezza d’onda, alla nuova Sidigas non mancherà l’energia”

13 giugno 2018

Renato Spiniello – “Prima di tutto voglio ringraziare l’ad De Cesare e il ds Alberani per avermi portato qui e per avermi fatto entrare nella famiglia Sidigas. Spero di contribuire a portare ancora più in alto questo club”. Il sergente di ferro Nenad Vucinic, nuovo allenatore dei lupi della palla a spicchi, si presenta con queste parole alla stampa, e quindi alla città, davanti a una nutrita schiera anche di tifosi e curiosi.

“Io e Nicola (Alberani, ndr) abbiamo già lavorato insieme in passato – svela il serbo – sei anni fa eravamo a Forlì e ci attendeva un duro lavoro perché dovevamo salvarci e ricostruire una sintonia con i tifosi. Abbiamo la stessa filosofia di basket e siamo sulla stessa lunghezza d’onda. Negli anni siamo rimasti in contatto e quando si è prospettata questa possibilità ho accettato subito”.

Due gli anni di contratto per l’ex coach della Nuova Zelanda e l’avventura con i biancoverdi rappresenta sicuramente il punto più alto della sua carriera almeno a livello di club. “Con i Tall Blacks giocavamo un basket atipico e basato sulla collettività – dice – cercheremo di fare lo stesso con la Scandone, anche se il lavoro del coach è quello di adeguarsi a ogni situazione”.

Vucinic ha avuto già un assaggio del calore dei tifosi irpini. “E’ fondamentale il supporto dei fan – confessa – quando c’è i risultati si vedono, quello che posso promettere è che i miei giocatori daranno sempre il massimo”.

Infine un battuta sulla costruzione del nuovo roster: “Innanzitutto la nuova formula prevede il 6+6, quindi dovremo partire dagli italiani. La nuova Sidigas sarà un mix di gioventù ed esperienza, ci attendono tante sfide, a cominciare dalla Champions League (per cui gli irpini dovranno disputare anche il turno preliminare, ndr), e dunque ci servirà un roster profondo”.


Commenti

  1. […] migliorandoci sempre più”. C’è anche l’ad della Sidigas, Gianandrea De Cesare, alla presentazione del nuovo head coach della Scandone Nenad Vucinic. “Tutte le scelte che sono state fatte – spiega l’ingegnere – hanno come […]