VIDEO/ San Michele di Serino, il vice-sindaco rinuncia allo stipendio per aiutare i randagi

21 marzo 2019

Il vice-sindaco di San Michele di Serino, Andrea Centrella, ha rinunciato all’indennità di carica per costruire un rifugio per i cani randagi.

3000 euro i fondi stanziati da Centrella per aiutare i nostri amici a quattro zampe.

Il vice-sindaco, ai microfoni di Ci vuole Costanza, rivolge un appello agli imprenditori locali e alle associazioni affinché diano un ulteriore contributo per la realizzazione del rifugio.

Le bestiole saranno curate, assistite e successivamente messe in adozione.