VIDEO – SALA STAMPA / Tesser: “Sarebbe stato clamoroso non fare risultato”

23 aprile 2016

Dal Silvio Piola, l’inviato Claudio De Vito – “Un punto che fa classifica e morale”. Attilio Tesser brinda al pareggio alla sua prima-bis sulla panchina dell’Avellino ritrovata a distanza di un mese.

“Dobbiamo essere consapevoli di non aver fatto nulla – ha però avvertito il tecnico di Montebelluna – lo 0-0 alla fine del primo tempo è un risultato stretto con un palo e altre occasioni, oltre a un rigore netto. C’è stata solo una squadra in campo, nel secondo tempo invece la Pro Vercelli ha cercato di impensierirci con palle lunghe verso la nostra area. Non portare a casa un risultato positivo sarebbe stato clamoroso”.

L’organizzazione difensiva non è dispiaciuta nel complesso, anche se il gol del momentaneo 1-0 vercellese è nato da un errore di lettura su palla inattiva che Tesser non perdona ai suoi. “Sono arrabbiato perché eravamo preparati su questo tipo di situazione – ha detto – sono errori che rischiano di compromettere le partite”.

Lanciano e Como per archiviare il discorso salvezza. “Due partite difficilissime – ha sottolineato Tesser – concentriamoci però sul Lanciano consapevoli che ci sarà da sudare contro una squadra che ha fermato il Cagliari e che quindi sarà in salute”.

 


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.