VIDEO/ Sibilia: “Renzi ha preso atto della sconfitta, gli italiani vogliono andare al voto”

5 dicembre 2016

Vittoria schiacciante del No in tutta l’Italia e sconfitta bruciante per il “renzismo” anche in Irpinia. E’ questo il dato incontrovertibile venuto fuori dalle urne con una Riforma Costituzionale bocciata in maniera netta dagli italiani.

Carlo Sibilia mostra la soddisfazione sua e del Movimento Cinquestelle per questo fiume di No che ha caratterizzato il Referendum Costituzionale.

“E’ una vittoria dei cittadini e della Costituzione, c’è stata una grande partecipazione. Quando qualcuno vuole fare qualcosa ai danni dei cittadini, i cittadini vanno a decidere, sanno che è un voto importante e fanno la cosa giusta. La nostra proposta è quella di mettere in Costituzione i referendum senza quorum.”

Dato inequivocabile anche in Irpinia:

“Ce l’abbiamo messa tutta, abbiamo cominciato a fine ottobre. Ho percorso 8500 km in tutta Italia. Questa è la vittoria più bella che ci possa essere, vincono gli italiani. Spero che Renzi faccia quello che ha detto, da quanto emerso dal suo discorso ha preso atto di aver esasperato il conflitto. E’ stato un piccolo grande passo dei cittadini, una rivoluzione nelle urne.”

“Ci auguriamo – conclude – che tutto questo possa essere capitalizzato in una legge elettorale senza fare melina arrivare a settembre per dare la pensione a senatori e deputati. Scenari futuri? Abbiamo avuto un po’ di ragione, spero che il presidente Mattarella si renda conto della situazione del Paese, tutti vogliono andare al voto per portare avanti i temi snobbati da questo Governo.”