VIDEO/ Avellino in blu per l’autismo, Priolo promette: “A giugno il centro sarà aperto”

3 aprile 2019

Nella Giornata Mondiale per la Consapevolezza sull’Autismo anche davanti al vescovado di Avellino è stato puntato un faro blu, così come è accaduto a Palazzo Montecitorio a Roma o per gli altri esempi in tutto il mondo, dall’Empire State Building di New York al Cristo Redentore di Rio de Janeiro.

Sono circa 600mila le famiglie italiane coinvolte (1 bambino su 100 ne è colpito), mentre da medici ed esperti giunge forte l’appello a realizzare una vera “inclusione” per le persone affette da questa patologia, a partire dai bambini.

Tanti i problemi per le persone autistiche e le famiglie che devono farsi carico degli elevati costi delle terapie e dell’assistenza. Ad Avellino il vulnus resta sempre l’apertura del Centro specializzato per l’assistenza alle persone con problemi di autismo.

Il commissario Priolo, presente alla manifestazione in Piazza Libertà, ha sottolineato il suo impegno per il centro, promettendone la definitiva apertura per il prossimo mese di Giugno. Don Vitaliano, invece, ha garantito l’impegno della chiesa per dare sostegno e alla famiglie che si trovano ad affrontare tale patologia.

Enzo Costanza ha raccolto anche la testimonianza di un ragazzo autistico e di Giovanni Esposito. Ricordiamo che per sostenere la ricerca, torna la Campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi #sfidAutismo19 della Fondazione Italiana Autismo (FIA), dall’1 al 14 aprile.