VIDEO/ Ponte spezzato e sospeso nel vuoto: a Parolise pericolo crolli e caos traffico

6 novembre 2018

I lavori del viadotto dell’Ofantina a Parolise sono bloccati da mesi a causa di problemi burocratici. Le travi sono state lasciate appoggiate ai piloni senza ancoraggi con enormi rischi per la pubblica incolumità. Spesso, a causa del vento, dal ponte cadono pietre e calcinacci su auto e case.

Gli abitanti della zona sono in attesa da mesi di essere evacuati. Il traffico veicolare è in tilt, si formano file lunghissime per le strade interne di Parolise e San Potito.

Il nostro inviato Enzo Costanza ha intervistato il vice sindaco di Parolise Antonio Ferullo, il consigliere comunale De Lauri, alcuni abitanti e i commercianti, ormai in ginocchio per i problemi economici che si sono creati nella zona.

Giovedì ci sarà una riunione al Ministero dei Trasporti per cercare di trovare una soluzione al problema, in vista dell’arrivo del freddo, del ghiaccio e della neve, per evitare una vera e propria paralisi del traffico.

Guarda il video integrale di Ci vuole Costanza