VIDEO/ L’identikit del sindaco ideale per gli avellinesi: il sondaggio di Irpinianews

18 aprile 2018

E’ tempo di elezioni amministrative e la città capoluogo riscalda i motori per la corsa alle urne. Per gli avellinesi ciò che più conterà non sarà l’orientamento politico ma un’attenzione concreta e reale nei confronti del sociale.

Avellino, questo quanto emerso dal nuovo sondaggio di Irpinianews, chiede la risoluzione di problemi cronici quali i rifiuti abbandonati in strada, gli eterni cantieri, le arterie dissestate e disseminate dalle buche, vero pericolo non solo per gli automobilisti ma anche per i pedoni, e poi ancora la precarietà di alcuni servizi destinati alle utente, quali il trasporto pubblico locale. Attenzione rivolta non solo al cuore della città ma, anche, alle periferie letteralmente abbandonate.

Alla domanda del nostro sondaggio – quali aggettivi dovrebbero caratterizzare il sindaco ideale di questa città – la risposta (arricchita da aggettivi quali onesto, presente, preciso, rigido…) è sempre legata ad un problema o a un lungo elenco di disservizi che, purtroppo, caratterizza Avellino.

“Il sindaco dovrebbe amare la città come se fosse la sua casa ed averne cura allo stesso modo”, così hanno raccontato alcuni cittadini – per questo è importante che il sindaco e tutti coloro che, dal prossimo mandato amministrativo staranno al suo fianco, per conoscere i problemi della città dovranno viverli. Scendere per la strada e confrontarsi con le problematiche con le quali convivono giovani ed anziani. Una città abbandonata e che non offre alcun opportunità ai giovani.

Ecco quindi che gli avellinesi vorrebbero un sindaco che sia capace di tenere strette le risorse e le potenzialità del suo territorio, impegnandosi concretamente a valorizzandole. Un sindaco che sia presente e che onestamente e con amore stia al fianco dei cittadini.

Guarda il video