VIDEO/ La truffa del finto incidente: ecco come difendersi

20 maggio 2019

Anziani nel mirino di spietati truffatori. Il modus operandi è sempre lo stesso: da nord a sud Italia, bande di malviventi si fingono avvocati dei familiari delle anziane vittime e spillano loro soldi prima di darsi alla fuga.

È successo anche a Bisaccia, dove un anziano è stato contattato da un uomo che spacciandosi per suo figlio ha chiesto aiuto economico per aver provocato un incidente stradale. Dopo la chiamata, un falso avvocato è arrivato in casa dell’anziano padre sottraendogli 160 euro e degli oggetti d’oro.

Le vittime sono spesso anziani soli ed è per questo che i carabinieri del comando provinciale di Avellino ricordano i consigli dell’iniziativa “Difenditi dalle truffe”.

Queste le regole d’oro: non aprire agli sconosciuti, anche se si presentano come avvocati, amici, forze dell’ordine.
Prestare attenzione se qualcuno telefona e chiede del denaro o preziosi per pagare cauzioni, spese, debiti per conto di un parente. in questi casi i carabinieri consigliano di rinviare l’appuntamento e contattare il familiare interessato, segnalando immediatamente ogni situazione sospetta al 112 o al più vicino Comando.