VIDEO/ La storia di Berardino, l’atleta disabile convocato nella Nazionale di Para-Badminton

15 aprile 2019

Si avvera il sogno di Berardino Lo Chiatto, atleta disabile di Grottaminarda, che è stato convocato ed ha gareggiato per la prima volta nella Nazionale italiana di Para-badminton nei tornei internazionali di Antalya in Turchia e di Dubai negli Emirati Arabi.

L’allenatore della Nazionale Enrico Galeani ha creduto nelle capacità dell’atleta irpino e lo ha convocato nonostante Berardino abbia 51 anni. Lo Chiatto ha gareggiato e si è fatto valere anche contro avversari di 20 anni.

L’atleta è allenato costantemente da Costantino Maietta, responsabile della Federazione FIBA e docente di Scienze Motorie e si allena nella palestra del Comune di Grottaminarda grazie all’amministrazione comunale.

Berardino ha sempre avuto grande forza di volontà  ed è impegnato nel sociale e nello sport per abbattere ogni barriera. Ha partecipato a numerosi tornei ed ha vinto molte medaglie.

Ora il suo obiettivo è partecipare alle paraolimpiadi di Tokio. Forza Berardino!