VIDEO/ La sorpresa è che non ci sono sorprese, Gambacorta: “Non mi dimetto”

14 settembre 2017

Renato Spiniello – “E’ utile che io prosegua questo lavoro al servizio delle Istituzioni che mi onoro di rappresentare: la Provincia di Avellino e il Comune di Ariano Irpino, e per questo non mi dimetto dagli incarichi ma proseguo in questo compito che mi vede impegnato in prima persona deciso a non far mancare il mio contributo. A prescindere dalle decisioni di partito, in qualsiasi posizione dovessi trovarmi in futuro, sarò al servizio dell’Irpinia”.

Così questa mattina Domenico Gambacorta ha aperto l’Assemblea dei Sindaci che si è svolta a Palazzo Caracciolo per approvare il bilancio previsionale 2017, annunciando dunque di rinunciare alla corsa per il Parlamento.

“Il lavoro dell’ultimo anno – ha chiosato l’esponente di Forza Italia – ha riguardato alcune priorità strategiche per dare uno slancio verso l’avvenire, chi amministra deve guardare a presente e futuro e su questa traccia dovrà continuare ad operare quest’assemblea e coloro che ci succederanno”.

Resta tutto invariato dunque ai vertici di Palazzo Caracciolo, con la vice-sindaco di Cervinara Caterina Lengua ancora nelle vesti di vice Gambacorta.