VIDEO/ La pioggia concede una tregua e Sport Days inizia coi sorrisi

1 Giugno 2019

Renato Spiniello – La pioggia degli ultimi giorni concede una tregua e la XVIII edizione degli Sport Days può avere inizio con la sfilata inaugurale lungo Corso Vittorio Emanuele, alla quale hanno partecipato – ovviamente – il delegato provinciale del Coni Giuseppe Saviano, la fanfara dell’Arma dei Carabinieri, i rappresentanti di Polizia, Finanza e Municipale, il Commissario Straordinario di Palazzo di Città Giuseppe Priolo, il Prefetto di Avellino Maria Tirone, la consigliera regionale Rosanna Repole e le tantissime associazioni sportive.

Si è partiti, come da programma, alle 18:00 dallo spiazzale di fronte la Prefettura, il corteo è proseguito lungo via Nappi, il centro storico e quindi Parco Manganelli-Santo Spirito, teatro di quest’edizione, visto che il campo Coni è interessato dai lavori di restyling a causa delle imminenti Universiadi, che si spera possano ridare alla struttura una pista d’atletica nuova di zecca.

“Parco Manganelli è il luogo ideale per ospitare le famiglie – sottolinea il professore Saviano, padre della kermesse che si dipanerà fino al prossimo 20 giugno – questa è la stagione migliore per godersi questa struttura. Il parcheggio è l’unico neo, ma abbiamo pensato di risolvere anche mediante un servizio navetta per i più giovani (disponibile tutti i giorni dalle 17:00 alle 21:00, ndr)”.

Dopo la benedizione di don Enzo De Stefano, in rappresentanza della Diocesi di Avellino, ci sono stati i saluti istituzionali del Commissario e del Prefetto, che hanno ringraziato particolarmente il delegato del Coni e le associazioni. “Ho ribadito più volte che questa è tutt’altro che una città dormiente – sottolinea il primo – qui c’è grande vitalità e sono contento di quest’esperienza anche se è stata impegnativa e difficile. Mi conforta vedere la partecipazione di così tanti giovani e associazioni, hanno fatto quello che tante volte le istituzioni non riescono a fare”. “Vedere tante associazioni riunite qui è uno spettacolo” ha aggiunto, invece, il Prefetto Tirone.

Il programma prevede da domani il campionato regionale di Power-lifting, a cura della Fipe Campania e della Royal Gym di Montecalvo Irpino. Si proseguirà col sollevamento pesi, col kettlebell e col braccio di ferro. Poi ancora il rugby giovanile, il trofeo regionale under 14 di kickboxing, il torneo di scacchi e i giochi a premi. Immancabili anche i tornei liberi.