VIDEO/ Ipercoop, la rabbia dei lavoratori: “Non molliamo, vogliamo garanzie”

10 maggio 2018

“Andremo avanti fin quando non ci daranno precise garanzie. Non possiamo accettare i licenziamenti, in gioco c’è il futuro di centinaia di famiglia”.

Assiepati davanti la sede dell’Ipercoop, i lavoratori sono in sciopero da diverse ore e non hanno alcuna intenzione di fare marcia indietro. Sono preoccupati: la nuova gestione ha intenzione di dismettere i reparti forno e pasticceria, macelleria e bar. A rischio ci sarebbero una sessantina di lavoratori, circa la metà della forza lavoro complessiva.

Subito dopo l’assemblea di questa mattina si è deciso di incrociare le braccia: si andrà avanti ad oltranza. Il 23 maggio è previsto un nuovo vertice tra la vecchia proprietà e la nuova gestione targata Az Market e il sindacato. In quella sede si entrerà nel merito della trattativa, ma il sindacato guarda all’appuntamento del 17 maggio con Alleanza 3.0: al centro del confronto c’è il piano nazionale di dismissioni che prevede la cessione di 27 punti vendita, tutti dislocati al Sud.

“Sarà importante portare il caso Avellino al centro della vertenza nazionale. Non possiamo accettare scelte calate dall’alto che colpiscono solo i lavoratori”, precisa il segretario UilTucs, Mario Dello Russo.


Commenti

  1. […] VIDEO/ Ipercoop, la rabbia dei lavoratori: “Non molliamo, vogliamo garanzie”  Irpinia News […]

  2. […] VIDEO/ Ipercoop, la rabbia dei lavoratori: “Non molliamo, vogliamo garanzie”  Irpinia News […]