VIDEO/ Il Rosatellum torna in aula mercoledì, Sibilia (M5S): “Venite con noi in piazza”

21 ottobre 2017

Pasquale Manganiello – Il governo porrà di nuovo la questione di fiducia sul Rosatellum al Senato? La verità si conoscerà probabilmente già lunedì quando ricominceranno i lavori sull’impianto di legge elettorale approvata alla Camera. La commissione Affari costituzionali del Senato riprenderà in mano i 179 emendamenti presentati per modificare la legge. Quasi tutti sono stati firmati da parlamentari dei Cinquestelle, di Mdp e di Sinistra Italiana. Altri da senatori del Misto e del gruppo di centrodestra Gal. Ma qualcuno anche da esponenti del Pd e della Lega Nord, partiti che formano il quartetto di forze politiche che sostengono il sistema misto maggioritario-proporzionale. Il presidente Piero Grasso ha dichiarato al Fatto Quotidiano che farà di tutto per convincere la maggioranza e il governo ad evitare di mettere la fiducia sul provvedimento.

Intanto è già partito l’appello di Carlo Sibilia che stamane, con un video sul suo profilo facebook, ha chiesto al popolo grillino di scendere in piazza a Roma per “ostacolare” l’approvazione del Rosatellum.

“Il 25 ottobre si avvicina – ha detto Sibilia – fate il possibile per essere con noi a Roma. Alle 14:30 manifestiamo al Senato. Non possono approvare il Rosatellum bis senza aver ancora tagliato i vitalizi. Vogliono tenersi il privilegio e fregarsene del nostro voto. Cercate in rete il modo migliore per essere con noi. Portate una benda bianca.”

Il Movimento 5stelle, per il prossimo 25 Ottobre, ha organizzato un pullman da 50 posti che partirà da Mirabella alle 8:30 e da Avellino alle 9:30.

“Non avremo la libertà di poter esprimere la nostra preferenza, il nostro voto non sarà rispettato. Ci sono altre priorità nel nostro Paese. Venite a Roma, provate a fare il possibile per dire no a questa assurda legge elettorale.”