VIDEO/ “Il nostro sport è salvare vite umane. In montagna non si va impreparati”. Il messaggio del Cnsas Campania agli Sport Days

18 giugno 2019

Renato Spiniello – “Il nostro sport è il salvataggio delle vite umane, in questo senso ci siamo agganciati al tema degli Sport Days“. Per il terzo anno consecutivo il personale del Cnsas Campania partecipa alla manifestazione fortemente voluta dal delegato provinciale del Coni Giuseppe Saviano, giunta ormai alla sua 18° edizione.

Questo pomeriggio, presso il campo di rugby di Parco Manganelli, è stata effettuata una simulazione di salvataggio con elicottero da parte del sesto reparto volo Napoli della Polizia di Stato in collaborazione, appunto, con il Cnsas Campania. “Il senso dell’iniziativa – spiega Girolamo Galasso, responsabile regionale del Cnsas – è quello di dimostrare la capacità operativa del nostro personale unitamente a quello del sesto reparto volo della Polizia di Stato, partner eccellente per la nostra attività”.

Il fine dell’iniziativa è, tuttavia, anche quello di prevenire eventuali incidenti che possono verificarsi quando si va in montagna. “Molta gente va in montagna impreparata – ammonisce Berardino Bocchino, viceresponsabile regionale del Cnsas – bisogna andarci con la giusta cognizione, con la preparazione fisica adatta, l’abbigliamento adatto e soprattutto non bisogna mai andarci da soli”.